Marc Chagall Les Amoureux et la bête, 1957. Céramique. Nice, musée national Marc Chagall © Photo: RMN - Grand Palais/Adrien Didierjean © ADAGP, Paris, 2021.
Mostre passate

Acquisizioni recenti

Nuovo percorso nelle collezioni
dal 3 novembre 2018 al 29 aprile 2019
Musée national Marc Chagall
dal 3 novembre 2018 al 29 aprile 2019

Acquisizioni recenti - nuovo percorso nelle collezionichagall-affiche-madoura-400px.jpg
 

Il nuovo perscorso nelle collezioni del museo nazionale Marc Chagall mette in risalto l'opera mediterranea dell'artista, trasferito a Vence nel 1949 e poi a Saint-Paul-de-Vence nel 1966, dove rimase fino alla fine della sua vita.

I capolavori della collezione, tra cui Il Circo blu e La Danza, ritroveranno il loro posto sulle pareti del museo. Saranno circondati dalle ultime acquisizioni del museo, tra cui le prime litografie di Chagall e una serie di ceramiche inedite.

Queste ceramiche acquisite dal museo nel 2017 risponderanno ad opere che vengono delle collezioni private e che sono mostrate per la prima volta, fin dalla loro creazione nel laboratorio Madoura in Vallauris. Una presentazione delle sculture luminose di Marc Chagall, conservate nel museo, completerà questo panorama azzurro.


 

chagall-autoportrait-vert-400px.jpg      chagall-homme-favoris-400px.jpg




















Légendes des œuvres de Marc Chagall :
- Gli innamorati e la bestia, 1957, ceramica © Photo RMN-Grand Palais (Musée Marc Chagall) / Adrien Didierjean © ADAGP, Paris 2018
- Ritratto in verde, 1914, olio su cartone, marouflage © Photo RMN-Grand Palais (Musée Marc Chagall, dépôt du Centre Pompidou 2009) / Gérard Blot © ADAGP, Paris 2018
- L'uomo con i baffetti, 1922, lithografia © Photo RMN-Grand Palais (Musée Marc Chagall) / Adrien Didierjean © ADAGP, Paris 2018
- Poster Madoura, 1962, lithografia © Photo RMN-Grand Palais (Musée Marc Chagall) / Adrien Didierjean © ADAGP, Paris 2018

Adultes Famille Handicap moteur Groupes scolaires